PAVIMENTAZIONI IN LEGNO MASSELLO
INFORMAZIONI SULLE PAVIMENTAZIONI SPORTIVE

RISCALDAMENTO A PAVIMENTO
Sport 

E 4.4

 

E 4.4

 


E 4.0

Riscaldamento a pavimento

E 4.4

Informazio sul sistema sportivo

Fig. 1

INTRODUZIONE

Queste informazioni si riferiscono alle pavimentazioni sportive Junckers installate sopra a un sistema di riscaldamento a pavimento.

La documentazione completa relativa ai sistemi sportivi installati su un sistema di riscaldamento a pavimento include le schede E 4.0, E 4.4 e le schede tecniche di ogni sistema sportivo, vedi D 1.0.


INFORMAZIONI GENERALI

I travetti e gli altri accessori in legno delle strutture in caso di riscaldamento a pavimento dovrebbero avere un contenuto di umidità inferiore a quello indicato in casi normali, in quanto il legno diventerà più secco più facilmente – in condizioni ideali 10% max. I travetti dei sistemi sportivi Junckers hanno un contenuto di umidità compreso tra 8% e 10% per cui sono particolarmente adatti a soddisfare questa esigenza.

L’isolamento fino alla parte inferiore della piastra del sistema di riscaldamento e dei tubi di riscaldamento ridurrà la perdita di calore.


RISCALDAMENTO A PAVIMENTO CON STRUTTURE UNOBAT 45/50 E BLUBAT

Le strutture sportive Junckers tipo Unobat 45, Unobat 50 e Blubat possono essere posate sopra un massetto in cemento (calcestruzzo) con tubi o cavi di riscaldamento incorporati. E’ estremamente importante che il sistema di riscaldamento sia realizzato in modo da avere una temperatura stabile su tutta la superficie del massetto. Si consiglia di tener conto delle seguenti indicazioni:

Per garantire una distribuzione stabile della temperatura i tubi o cavi del riscaldamento devono essere coperti da uno strato di minimo 30mm di massetto. La distanza tra i tubi non deve superare 300mm e quella tra i cavi non deve essere superiore a 150mm.

La concentrazione di umidità residua del massetto non deve essere superiore a 90% RH (in Inghilterra la concentrazione di umidità residua del massetto non deve essere superiore a 65% RH come da BS 8201, verificata mediante misurazione).

Barriera al vapore: le sovrapposizione devono essere fissate con nastro isolante con larghezza pari a 50mm. Per magggiori informazioni sui sistemi sportivi, vedi schede D 5.2, D 11.2 e D 6.2.​


Componenti

1 - Listoni
Listoni da 22 mm per pavimentazioni sportive

2 - Chiodi
22x45mm

3 - Sistema a travetti
Unobat 45, spessore travetto: 23mm
Unobat 50, spessore travetto: 28mm
Blubat, spessore travetto: 30mm

4 - Barriera al vapore Junckers
Membrana in PE da 0,20 mm

5 - Massetto
Cemento con tubi o cavi di riscaldamenti incorporati

Fig. 2

Fig. 3 


RISCALDAMENTO A PAVIMENTO CON SISTEMA A CLIPS 

Il sistema sportivo a Clips può essere posato sopra un massetto in cemento (calcestruzzo) con tubi o cavi di riscaldamento incorporati. E’ estremamente importante che il sistema di riscaldamento sia realizzato in modo da avere una temperatura stabile su tutta la superficie del massetto. Si consiglia di tener conto delle seguenti indicazioni:

Per garantire una distribuzione stabile della temperatura i tubi o cavi del riscaldamento devono essere coperti da uno strato di minimo 30mm di massetto. La distanza tra i tubi non deve superare 300mm e quella tra i cavi non deve essere superiore a 150mm.

La concentrazione di umidità residua del massetto non deve essere superiore a 90% RH (in Inghilterra la concentrazione di umidità residua del massetto non deve essere superiore a 65% RH come da BS 8201, verificata mediante misurazione).

Barriera al vapore: le sovrapposizione devono essere fissate con nastro isolante con larghezza pari a 50mm. Per magggiori informazioni sui sistemi sportivi, vedi scheda D 2.1​


Componenti

1 - Listoni
Listoni da 22 mm per pavimentazioni sportive

2 - Clips

3 - Strato intermedio
Materassino sportivo Junckers spessore 10mm

4 - Barriera al vapore Junckers
Membrana in PE da 0,20 mm

5 - Massetto
Cemento con tubi o cavi di riscaldamenti incorporati

Fig. 4

Fig. 5

keyboard_arrow_up picture_as_pdf